TECNICHE E STRUMENTI DI LEAN ORGANIZATION IN PRODUZIONE E NEI SERVIZI – venerdì 3 marzo 2017

La lean organization è diventata ormai un imperativo per tutte le aziende, sviluppatasi inizialmente in produzione (lean production) si è via via affermata nelle altre funzioni operative aziendali, successivamente negli uffici e di recente nelle organizzazioni di servizi. Gli strumenti e le tecniche utilizzate nell’approccio lean hanno una connotazione tipica di riferimento a quelle utilizzate nello studio del lavoro, ovvero ne costituiscono una evoluzione. La loro conoscenza e la capacità di utilizzarle in modo efficace rappresenta oggi un valore aggiunto importante per gli analisti di produzione e organizzazione.
1 Destinatari
Analisti e tecnici di organizzazione e produzione, Responsabili di reparti produttivi e operativi, Responsabili di uffici e servizi
2 Obiettivi formativi
 Sviluppare la conoscenza dei principi e delle tecniche di lean organization e dei requisiti per la loro applicazione
 Sviluppare la conoscenza di strumenti operativi di lean organization e le modalità di utilizzo in Produzione e nei servizi
2.1 Metodologia Formativa
Il corso comprende lezioni teoriche, discussione di casi ed esperienze, esercitazioni in sottogruppo guidati dai docenti.
3 Articolazione e contenuti
Il corso si articola in tre sessioni con una durata complessiva di circa 7 ore.
PRINCIPI E STRUMENTI DELLA LEAN ORGANIZATION
 Total quality management, just in time, process organization: genesi e percorso verso la lean organization
 Organizzarsi “lean”:
o Orientamento al cliente e definizione del valore
o Identificazione del flusso del valore
o Organizzazione delle attività a flusso
o Produzione Pull
o Miglioramento continuo
 Tecniche e strumenti per realizzare la lean organization
o Takt Time
o Value stream mapping
o Lotta agli sprechi (Muda, Muri, Mura)
o Kaizen
o 5 S
TECNICHE E STRUMENTI DI LEAN ORGANIZATION NELLE AZIENDE DI PRODUZIONE
• SMED (Single Minute Exchange of Dies)
• Value stream mapping
• TPM (Total Productive Maintenance)
• Lavoro in sottogruppo guidato dal docente sul value steam mapping
TECNICHE E STRUMENTI DI LEAN ORGANIZATION NELLE AZIENDE DI SERVIZI
• Peculiarità organizzative e gestionali delle aziende di servizio
• Processo di produzione ed erogazione del servizio
• Service mapping
• Le 5 S nei servizi
• Total Productive Administration (OEE e OPE)
• Lavoro in sottogruppi sul service mapping
4 Docenza direzione del corso
Ing. Silvio Pugliese, Esperto di Organizzazione, Docente di organizzazione d’impresa e produzione all’Università di Trento, Vicepresidente AISL
Ing. Stefano Larghi, Esperto di Qualità e Sistemi Produttivi
5 Informazioni organizzative quota di partecipazione
€ 300,00 + iva per non iscritti AISL
€ 250,00 + iva per i Soci AISL, Atema e MA
per informazioni inviare una mail a: info@aisl.it